Dott. Franco Caputi Neurochirurgo Roma

Patologie Lombari » 17

Chirurgia percutanea mininvasiva per l’ernia del disco

La chirurgia percutanea, detta anche mininvasiva, ha avuto un marcato sviluppo negli ultimi anni, per la possibilità di ridurre il disagio dei pazienti ed aumentare la flessibilità terapeutica. Viene di solito eseguita in anestesia locale o con l’ausilio di una breve sedazione, senza anestesia generale, anche in regime ambulatoriale. Particolarmente promettente è la coblazione o […]

Coblazione per l’ernia del disco

Una nuova terapia per l’ernia discale La coblazione è indicata nel caso di ernie “contenute”, ossia che non hanno “rotto” i limiti dell’anulus, ma che comunque irritano la radice nervosa causando dolore, come si vede nelle figure in fondo alla pagina.I sintomi sono quelli descritti per l’ernia del disco, ossia dolore lombare e lungo la […]

Discectomia laser dell’ernia lombare

La discectomia laser è mininvasiva e conveniente, senza sindromi da dolore postoperatorio, e viene utilizzata già da diversi anni. Si tratta di una tecnica collaudata con moltissimi casi operati. Per altro il laser viene utilizzato in molti altri ambiti medici e chirurgici con vantaggi unici, come per esempio l’assenza di traumatismi sui tessuti e la […]

Discopatia lombare

Disco normale e disco malato Il disco è normalmente costituito da un nucleo polposo e da un anulus. La parte interna, il nucleo polposo, è naturalmente ben idratato e viscoso, agendo come un amortizzatore. La parte esterna è l’anulus, che cinge il nucleo e ancora i corpi vertebrali contigui consentendo un minimo di movimento. è […]

Endoscopia vertebrale per l’ernia del disco

L’endoscopia rappresenta una metodica relativamente nuova. Consente di vedere all’interno del corpo tramite un accesso “limitato”. Per quel che riguarda l’ernia del disco non offre particolari vantaggi rispetto all’accesso “microscopico”. La tecnica di base è la stessa: ossia si raggiunge lo spazio interlaminare, si apre il legamento giallo, quindi, visualizzata la radice, si estrae l’ernia. […]

Ernia del disco lombare di Roberta

L’allarme: un dolore “paralizzante”alla gamba “Ernia del disco lombare”: la signora R.R. 32 anni, figlia di medico, fisico asciutto e ben formato, ne aveva sentito parlare spesso sin da piccola, ed a volte aveva visto qualche paziente con la mano sulla schiena che si rivolgeva al papà. Ora, donna matura, lamentava ella stessa sporadiche lombalgie, […]

Ernia del disco lombare extra-foraminale

L’ernia del disco lombare extra-foraminale si colloca all’esterno del forame di coniugazione. Entra quindi in conflitto con la radice là dove quella fuoriesce dal forame di coniugazione. L’ingombro nel canale vertebrale è minore, ma ciò nonostante la radice nervosa con cui il disco entra in conflitto si infiamma e si irrita. Il canale vertebrale è […]

Ernia Discale Intraforaminale

L’ ernia del disco lombare impegna il forame di coniugazione in oltre il 3%, strozzando la radice nel punto più stretto del suo percorso o subito dopo. Le caratteristiche cliniche salienti sono la compromissione della radice corrispondente al corpo vertebrale superiore (es. ernia L4-L5 = radiculopatia di L4), il Laségue è negativo nella quasi totalità […]

Instabilità vertebrale lombare

L’instabilità vertebrale lombare indica l’eccessiva mobilità delle vertebre lombari. L’allineamento della colonna viene compromesso. L’eccessiva mobilità delle vertebre tra di loro, oltre a produrre dolore, può causare danni neurologici, talora gravi e persistenti. L’instabilità di origine degenerativa è la più comune ed interessa le ultime vertebre lombari. L’instabilità lombare post-traumatica è molto più pericolosa. Esiste […]

La sindrome della cauda equina

Una rara complicanza dell’ernia del disco che rende ragione di un intervento urgente. Le altre cause di sindrome della cauda equina.