Neurochirurgo

testata.jpg
Dr. Caputi

Disco intervertebrale

Il disco intervertebrale è la struttura cardine della colonna vertebrale. La sua usura prelude ad una serie di cambiamenti che portano verso la sofferenza sia delle radici nervose che delle strutture ossee vertebrali.

Leggi tutto »

Rizolisi glicerolica

La rizolisi glicerolica rappresenta una delle modalità più immediate per il trattamento della nevralgia del trigemino. È un trattamento fattibile a qualsiasi età, viene praticata in anestesia locale e richiede solo qualche ora di ricovero, dopodiché il paziente torna a casa dai suoi cari.

Leggi tutto »

Radiofrequenza pulsata

La radiofrequenza pulsata viene praticata con lo stesso apparecchio usato per la rizolisi a radiofrequenza. La temperatura però, nel caso della radiofrequenza pulsata. raggiunge un massimo di 42°. Essa è molto meno efficace della rizolisi a radiofrequenza e viene spesso praticata sulle branche periferiche del trigemino, cioè appena sottopelle.

Leggi tutto »

Rizolisi trigeminale a radiofrequenza

La rizolisi trigeminale a radiofrequenza viene praticata con l’ausilio di un sistema computerizzato ed un software avanzato che permette di controllare vari parametri. IL trattamento può essere “mirato” sulle fibre alterate bloccando il dolore e la zona grilletto. È efficace a qualsiasi età ed è ripetibile varie volte.

Leggi tutto »

Stenosi Lombare

La stenosi comporta dolore con difficoltà quando cammini. Interessa per lo più gli ultracinquantenni, ma talora si manifesta prima. La chirurgia anche in anestesia locale può risolvere questo problema.

Leggi tutto »

Forame di coniugazione e radice nervosa lombare

Il forame di coniugazione è il passaggio dal quale fuoriesce la radice nervosa proveniente dal midollo spinale. Si apre tra due vertebre contigue ed è delimitato dalle faccette articolari, dai corpi vertebrali contigui e dal disco intervertebrale. Esso è una struttura  critica nel processo di usura e di senescenza dell’organismo.

Leggi tutto »

Osteofiti

Gli osteofiti sono sporgenze ossee patologiche costituitisi in seguito all’usura delle strutture vertebrali. In particolare la perdita di efficienza ammortizzante del disco e l’ iper-mobilità della colonna vertebrale stimolano la produzione ossea. A volte si formano veri e propri ponti osteofitici che si associano a deformazione più o meno marcate della colonna vertebrale. In questo caso provocano una stabilizzazione patologica!

Leggi tutto »

Cruralgia

La cruralgia è il dolore irradiato lungo la superficie anteriore della coscia, per irritazione del nervo femorale. Può essere legato ad un’ernia del disco lombare alta o ad una stenosi lombare.

Leggi tutto »