Dott. Franco Caputi Neurochirurgo Roma

Prognosi Traumi Cranici

La prognosi dei traumatizzati cranici è specialmente legata all’età ed al G.C.S. di ingresso.

Infatti il 90% dei soggetti con G.C.S. di 7 avrà un buon recupero se di età inferiore ai 20 anni ma tale valore scende al 20% a 70 anni. La prognosi migliora per punteggi G.C.S. maggiori.

Anche altri fattori incidono sul recupero. L’assenza di lesioni associate, le buone condizioni emodinamiche, il controllo della PE, l’assenza di lesioni focali, un adeguato livello nutrizionale, il controllo delle infezioni, e la riabilitazione migliorano le possibilità di recupero. Una storia di alcolismo incide negativamente. Per traumi di media gravità (GCS >7) i tempi di recupero sono in media di 11 settimane, ma il miglioramento di eventuali deficit continua per qualche anno dall’evento.

Condividi questo articolo

Riferimenti Scientifici:
Greenberg: Handbook of Neurosurgery, 2001, 5th edition, Thieme Medical Publishers
 
Si noti che queste informazioni sono di carattere generale e non autorizzano ad estrarne conclusioni diagnostiche e terapeutiche. Qualsiasi caso va discusso, verificato e diagnosticato con il medico abilitato al trattamento ipotizzato.Il testo e le immagini sono coperti dal diritto d'autore. Qualora il contenuto di queste pagine venga usato per integrare altri siti si prega di riconoscerne l'origine inviandone nota @ mail all'autore e di creare un link.