Dott. Franco Caputi Neurochirurgo Roma

Arto fantasma

Indica la percezione anomala dell’arto mancante o insensibile (uno delle due braccia o gambe). Si tratta di un processo mentale, che non ha nulla a che vedere con la pazzia, per cui il cervello rappresenta l’arto come se esistesse ancora o come se avesse ancora una sua sensibilità.
Usualmente viene percepito in modo distorto, ingrandito o rimpicciolito o in posture innaturali.
Di per sé non provoca sofferenza, ma la sensazione è più vivida, o appare durante le crisi dolorose.

Condividi questo articolo

Riferimenti Scientifici:
Deafferentation Pain Syndrome: Pathophysiology and Treatment. Nashold BS, Ovelmen-Levitt J (eds): Raven Press, New York, 1991.
 
Si noti che queste informazioni sono di carattere generale e non autorizzano ad estrarne conclusioni diagnostiche e terapeutiche. Qualsiasi caso va discusso, verificato e diagnosticato con il medico abilitato al trattamento ipotizzato.Il testo e le immagini sono coperti dal diritto d'autore. Qualora il contenuto di queste pagine venga usato per integrare altri siti si prega di riconoscerne l'origine inviandone nota @ mail all'autore e di creare un link.